Ego Estetica

Allarme Macchie Cutanee, cosa fare subito?

Allarme Macchie Cutanee, cosa fare subito?

Allarme Macchie Cutanee, cosa fare subito?

Le discromie sono un problema estetico sempre più diffuso, che può causare disagio perché, alterando il naturale colorito dell’incarnato, rendono la pelle non uniforme e poco luminosa e, ancora peggio, sono complicate da nascondere sotto il trucco!

 

Le macchie cutanee sono zone di pelle che presentano una differenza di pigmentazione. Le più comuni appaiono più scure dell’area circostante e sono perciò definite discromie iperpigmentate.


Sono dovute a una produzione eccessiva di melanina, il pigmento che determina il colore naturale della nostra pelle (carnagione), ma che talvolta si deposita in modo non uniforme su un’area dell’epidermide.

 

Possono essere LOCALIZZATE, come le macchie dell’età, di forma rotonda/ovale, poco estese e con bordi regolari

e DIFFUSE, come il melasma, più estese e con bordi irregolari.

 

Come trattare le MACCHIE?

Acidi, laser o trattamenti fisiologici?

 

I trattamenti laser o con acidi aiutano sicuramente a SCHIARIRE LA MACCHIA GIA’ COMPARSA, lavorando principalmente sullo stato più superficiale della pelle.

Ma la cosa più importante per far sì che la macchia non si ripresenti è

 

LAVORARE SULLA MEMORIA CELLULARE DEL MELANOCITA

(responsabile della produzione della melanina)


Trattare le macchie cutanee non è semplice ma soprattutto è un lavoro LENTO, che va fatto con COSTANZA e PAZIENZA, questo perchè la pelle DEVE IMPARARE DI NUOVO A LAVORARE IN MODO CORRETTO per:

 

  • inibire la produzione e distribuzione di melanina
  • stimolare il ricambio cellulare per eliminare gli strati più superficiali della pelle
  • proteggere efficacemente dai raggi UV

 


Contrastare le discromie con una strategia multi attiva
Il colore naturale della pelle è dovuto principalmente alla melanina, un pigmento prodotto da cellule specifiche – i melanociti – localizzati nello strato basale dell’epidermide.

 

Talvolta, per cause diverse come per esempio un’eccessiva esposizione al sole, alcuni melanociti producono melanina in eccesso che tende a diffondersi in verticale, anziché in senso orizzontale, accumulandosi in alcune zone e formando quindi delle macchie brune o discromie iperpigmentate.

 

cosa puoi fare tu, da subito:

3 step:

1 – Detersione ed esfoliazione: rimuove le cellule più superficiali eliminandole dalla pelle e ridandole i nutrimenti corretti per svolgere il suo lavoro di ricambio cellulare

2 – Protezione: la macchia, come abbiamo detto, è frutto di una stimolazione eccessiva di produzione della melanina, è quindi importante proteggere la pelle dal sole, ogni giorno, anche in città, per evitare che si continui a stimolare questa produzione.

3 – Prodotti specifici: Scegliere la linea di prodotti adatti a questa esigenza permette di far arrivare il giusto messaggio alla cellula che, col tempo, riprenderà la sua normale e corretta produzione di melanina oltre che schiarire la pelle nel rispetto delle barriere cutanee. (scopri la linee specifica per le macchie CONSIGLIATA DA EGO: https://www.egoestetica.it/categoria-prodotto/prodotti/dermophisiologique/chrono-age-white/)

 

COSA FARAI DA EGO ESTETICA:

un percorso di trattamenti che mirano a ristabilire il corretto equilibrio della pelle,

schiariscono la macchia localizzata e educano di nuovo la cellula a fare il suo lavoro.

Un cammino pensato appositamente per lavorare non solo sulle macchie, ma sul benessere, la compattezza della cute e ristabilire una pelle luminosa, compatta e sana!

PRENOTA IL TUO TRATTAMENTO RESTART MACCHIE!

0655266981 – 3482935240

Vuoi saperne di più? leggi anche:

Macchie della Pelle – Infografica

0 Comment

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.