Pranzo in spiaggia. Prova le insalate di cereali!

Leggere, complete, facili da trasportare, insomma, perfette per la spiaggia!
Qual è il vantaggio di un’insalatona per il tuo pranzo light?
È un piatto completo, ideale come piatto unico, perché grazie ai cereali integrali e alle verdure ti dà l’energia e le fibre che ti fanno sentire sazio fino a cena.
È genuina e leggera, perché la prepari tu con ingredienti di stagione!
Vediamo insieme 3 ricette da sfruttare subito:
 

  1. insalata di farro con rughetta, pomodori e parmigiano

Una ricetta fresca e facile da preparare, per chi ama rimanere leggero sia a pranzo che a cena, e che ha come ingrediente principale un cereale con innumerevoli proprietà nutrizionali: il Farro.
 
Ingredienti (per 4 persone)

  • 4 bicchieri di farro
  • 150g di rucola
  • 2/3 pomodori rossi
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • Scaglie di parmigiano o di tofu

 
Preparazione

  • lava il farro, scolalo e cuocilo.
  • Nel frattempo laviamo le foglie di rughetta ed i pomodori che poi taglieremo a pezzetti.
  • Versiamo entrambi gli ingredienti in una ciotola e condiamo con olio, sale e pepe.
  • Una volta cotto, scoliamo il farro e lo lasciamo raffreddare per una decina di minuti.
  • A questo punto lo versiamo nel recipiente con la rughetta ed i pomodori mescolando il tutto molto bene, aggiustiamo di sale e aggiungiamo scaglie di parmigiano o di tofu.
  • Ottimo se lasciato insaporire per circa una mezz’ora.

 

  1. Insalata di miglio con ceci e limone

 

  • 120 gr di miglio
  • 200 gr di ceci lessati
  • 4 zucchine
  • 1 limone bio
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • Prezzemolo e pepe quanto basta

Preparazione:

  • Lessate il miglio in abbondante acqua leggermente salata per il tempo indicato sulla confezione.
  • Nel frattempo fate rosolare le zucchine tagliate a dadini in un tegame con 1 cucchiaio di olio e un goccio di vino bianco o acqua.
  • Unite il prezzemolo tritato, una presa di pepe ed infine i ceci, lasciate insaporire bene il tutto.
  • Scolate il miglio sotto acqua corrente in modo da bloccare la cottura e mettetelo in una terrina
  • Unire i ceci e le zucchine precedentemente preparate.
  • Aggiungete a questo punto 3 cucchiaini di scorza di limone grattugiata.

 

  1. Insalata di quinoa

la quinoa vanta numerose proprietà nutritive fra cui un alto contenuto proteico e rappresenta un’ottima alternativa a pasta, riso o cereali nella preparazione di piatti estivi come, appunto, le insalate di riso.
 
Ingredienti

  • Quinoa 200 g
  • Fagiolini 150 g
  • Zucchine piccole 150 g
  • Pomodori sardi (camone) 160 g
  • Ravanelli 160 g
  • Primosale 180 g
  • Menta q.b.
  • Olio extravergine d’oliva20 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

 
Preparazione

  • mettete sul fuoco una pentola colma d’acqua e portatela a bollore.
  • Lavate la quinoa.
  • lavate i fagiolini e spuntate le estremità, poi tagliateli a pezzetti.
  • Quando l’acqua bolle, aggiungete il sale, poi versate sia la quinoa che i fagiolini e lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco medio senza il coperchio.
  • Mentre la quinoa e i fagiolini cuociono, lavate i ravanelli e tagliateli a fettine sottili.
  • Lavate le zucchine e grattugiatele con una grattugia a fori larghi (6)
  • Lavate i pomodori e tagliateli a cubetti.
  • scolate la quinoa e i fagiolini e sciacquateli brevemente sotto l’acqua fredda corrente per raffreddarli e fermare la cottura.
  • Nel frattempo tagliate il formaggio primo sale a cubetti e tritate grossolanamente le foglioline di menta col coltello.
  • Assemblate tutto!
  • Condite con l’olio extravergine di oliva e aggiustate di sale e pepe.

Post Correlati

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.