Ego Estetica

Moda Mare, un costume per ogni forma del corpo

Moda Mare, un costume per ogni forma del corpo

Moda Mare, un costume per ogni forma del corpo

Essere perfette anche in spiaggia? un obiettivo possibile con i nostri consigli su quale costume scegliere in base al vostro corpo!!

 

Quale costume per il corpo a pera?

Proprio come un triangolo,le donne dal fisico a pera hanno il corpo che tende ad allargarsi verso il basso: le spalle sono strette e i fianchi larghi. L’obiettivo del costume sarà quindi quello di ampliare otticamente la parte superiore della figura, per distogliere l’attenzione da quella inferiore.

REGGISENO
Sì: fascia, liscia o con roches
Sì: fantasie grandi, colori chiari, righe orizzontali, applicazioni
Si: triangolo (anche imbottito) con spalline larghe
No: scollo all’americana

SLIP
Sì linea pulita possibilmente a tinta unita
 slip alto e un po’ sgambato
Sì bikini spezzato con sopra a fantasia e sotto tinta unita
NO vita bassa

Costume intero
Sì: con o senza spalline
: drappeggio in vita per nascondere l’eventuale pancia
Sì: dettaglio sul seno per allargare il busto
No: trikini

 

Quale costume per il corpo a mela?

Il fisico a mela è quello tondeggiante con rotondità su tutta la figura, soprattutto nella parte alta. Il seno è importante, e per questo va valorizzato. I fianchi non vanno mai messi in evidenza con laccetti che stringono. Vediamo in dettaglio i costumi più indicati:

REGGISENO

Sì: reggiseno a balconcino
Si: scollo all’americana
Sì: fantasie piccole

SLIP
Sì: slip alto
: mutandine con drappeggio sulla pancia che minimizzano le rotondità
Sì: righe verticali, che restringono otticamente la figura
NO: slip sgambato
NO: slip striminzito con laccetti

Costume intero
Sì: dettagli che incorniciano il seno
Sì: drappeggi che nascondano la pancia

In genere
Sì: tinta unita, colori scuri
NI: fantasia, colori chiari

 

Quale costume per il corpo a rettangolo?

Tipico delle donne naturalmente magre o sportive, il fisico a rettangolo è senza curve, con vita larga, con spalle larghe quanto i fianchi. In una parola è “dritto” e poco curvilineo.

REGGISENO
Sì: triangolo ridotto senza coppe
Sì: fasce
Sì: laccetti
Sì: volants e ruches
Sì: fantasie grandi e righe orizzontali
No: balconcino
No: righe verticali

SLIP
 slip ridotti e sgambati o a vita bassa
 mutandine con gonnellino
No a slip contenitivi

Costume intero
Al posto del classico costume intero si consiglia il trikini che snellisce otticamente la figura, e crea curve dove non ci sono. Questo tipo di costume è perfetto per il fisico “dritto” perché non rischia di essere deformato da rotondità: i vari orpelli (come pizzi, disegni e anelli) restano tali, come se fossero appoggiati su un manichino.

 

Quale costume per il fisco a clessidra?
Il fisico a clessidra è quello più proporzionato di tutti: all’altezza della vita il corpo si restringe per poi allargarsi ai fianchi, che solitamente hanno la stessa larghezza delle spalle. Per questo motivo, può permettersi tutti i tipi di costume e in particolare:

REGGISENO

Sì: reggiseno a balconcino
 scollo all’americana
 fascia solo se la figura è proporzionata con seconda di reggiseno

Slip
 a laccetti se il fisico è tonico

Costume intero
Sì: tutti i modelli
Ni: trikini se la figura è troppo curvy

0 Comment

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.