Pelle sensibile, come riconoscerla e cosa fare?

Solitamente si parla di pelle sensibile quando la sua funzione di ‘difesa’ viene compromessa, quando diventa suscettibile ad allergeni e batteri, e quando si arrossa facilmente mostrandosi più irritata, secca e sottile.
Ci sono moltissime ragioni per cui la pelle del viso decide di reagire in questo modo. E, il più delle volte, non ci avverte.

COME RICONOSCERE LA PELLE SENSIBILE?

Come sappiamo tutti la pelle del viso, esattamente come quella del corpo, è dotata di una naturale barriera protettiva: è necessaria per tenere lontani batteri e limitare la fuoriuscita di acqua prevenendo la disidratazione.
È proprio questo processo che aiuta a mantenere la pelle sana e idratata, garantendo così elasticità, tonicità, morbidezza e, naturalmente, compattezza.
Tuttavia predisposizione generica, clima, stress, cosmetici non adatti a questa tipologia di pelle possono danneggiare anche in modo pesante questo meccanismo, indebolendo le difese della pelle del viso, particolarmente esposta, rendendola ipersensibile.

LA PELLE SENSIBILE È UNA PELLE CHE REAGISCE IMMEDIATAMENTE A QUALSIASI STIMOLO!

La prima necessità è quella di CALMARE questa pelle capricciosa RICOSTRUENDO LE BARRIERE CUTANEE perché se protetta adeguatamente la pelle reagisce meno agli stimoli!
Dobbiamo quindi coniugare cosmetici efficaci, dermosimili, ma delicati e che riescano nell’ardua impresa di pulire e nutrire la pelle, senza aggredirla!
 

PELLE SENSIBILE: LE CAUSE

La pelle irritata, sottile e arrossata può essere causata da fattori esterni, ma anche da ‘problemi’ interni: prima di tutto l’acqua che, quando manca, causa un vero e proprio squilibrio nel funzionamento del film idrolipidico e del mantello acido protettivo; ma anche problemi intestinali e cattive digestioni che si ripercuotono sulla pelle; senza dimenticare le oscillazioni ormonali (tra cicli, gravidanze e menopausa) e delle allergie.
Dall’altra invece dobbiamo considerare i cambi stagionali, il clima, gli sbalzi di temperatura, l’uso di detergenti non idonei e l’assunzione di farmaci.
Per ridurre la sensibilità cutanea occorre tenere sotto controllo anche i livelli di stress, perché tutto quello che succede alla pelle passa per l’ipotalamo (il nostro centro emozionale) quindi anche il minimo stress può innescare una reazione esagerata sulla pelle!

I PRODOTTI PERFETTI PER TE: LINEA SENSIDERM

linea nata per le pelli molto sensibili, intolleranti e reattive. Frutto di un’avanzata ricerca cosmetologica per garantire alle pelli sensibili di qualsiasi età risultati importanti, rapidi e duraturi in termini di trattamento delle irritazioni e degli inestetismi da couperose ed eritrosi.

scoprila sul nostro shop:

IL TRATTAMENTO GIUSTO: FANGO SENSIDERM
Un trattamento specifico per lenire e ossigenare la pelle che non va solo protetta ma soprattutto NUTRITA con principi attivi studiati appositamente per non risultare aggressivi dal sistema immunitario particolarmente attivo in questa pelle!
PROVALO SUBITO!

Contatti

Post Correlati

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.