Ego Estetica

Pelle sotto zero, come prendersene cura?

Pelle sotto zero, come prendersene cura?

Pelle sotto zero, come prendersene cura?

è arrivato il freddo! l’inverno ha abbassato le temperature e i ha fatto tirare fuori pile, guanti e cappelli… ma la pelle?

 

Dobbiamo ricordarci che il freddo è uno stress per tutti i tipi di pelle per via della vasocostrizione che di conseguenza porta a un apporto di ossigeno più “difficoltoso” ai tessuti.

Cosa vuol dire tutto questo? meno nutrienti e più tossine accumulate nelle nostre cellule!

 

Questa condizione stressa tutti i tipi di pelle ma la tipologia che più di tutte risente di questo clima è la PELLE SENSIBILE.

 

Per chi ha questo tipo di pelle l’arrivo delle basse temperature è un vero e proprio problema. Le barriere cutanee già scarse scarseggiano ancora di più per via della poca irrorazione sanguigna rendendo la pelle ancora più sensibile!

Inoltre la pelle sensibile reagisce in maniera esagerata e quindi tende a diventare intollerante e reattiva a qualsiasi stimolo, anche il più banale come una folata di vento.

 

Che possiamo fare?

Che tu abbia la pelle sensibile o un qualsiasi altro tipo di pelle, la cosa più importante è proteggere la pelle con una crema adatta al tuo tipo di pelle che ricomponga la barriera cutanea e utilizzare sieri che vadano a fortificare le pareti dei vasi sanguigni.

 

inoltre sono fondamentali dei trattamenti desensibilizzanti in istituto per tutte le pelle arrossate e reattive per calmare queste reazioni eccessive, ridare tutti i nutrienti necessari e ridare equilibrio circolatorio in modo da ricostruire immediatamente le barriere cutanee.

 

fissa subito il TUO CHECK UP per sapere come PRENDERTI CURA DELLA PELLE ed AFFRONTARE L’INVERNO con un VISO LUMINOSO E SANO!

https://www.egoestetica.it/check-up-online/

0 Comment

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.