Ego Estetica

Ceretta Uomo: cosa sapere e come fare

Ceretta Uomo: cosa sapere e come fare

Ceretta Uomo: cosa sapere e come fare

Ceretta, un argomento che ormai non ha più genere o sesso, la volontà di un corpo e una pelle sempre liscia e depilata è un bisogno cresciuto anche nella sfera maschile!

La ceretta al petto, alle gambe o alle braccia nasce come necessità principalmente sportiva o medica nel mondo maschile ma, secondo una ricerca effettuata dall’AMPIS (Aesthetic Medicine Pratical Italian Society) la depilazione maschile è sempre più praticata. Infatti, se 10 anni fa soltanto un ragazzo su 100 si depilava, adesso la percentuale è 100 volte tanto. Nella maggior parte dei casi, gli uomini preferiscono la ceretta alla schiena o sul petto, ma anche la depilazione sulle gambe è una necessità in forte aumento; invece, sono molto ridotti gli interventi nella zona dell’inguine.

D’altra parte, sono tantissimi i ragazzi che ormai scelgono la depilazione completa, utilizzando trattamenti con il laser o con la luce pulsata. La maggior parte dei maschi che scelgono di depilarsi hanno tra i 16 ed i 25 anni e gli interventi di epilazione sono cresciuti enormemente in questi anni, nonostante la crisi economica.

 

Ma qual è lo strumento più gettonato per la depilazione maschile?

il 62%, lo fa radendosi, optando quindi per il rasoio, mentre un più coraggioso 37% si affida alla cera, anche home made e solo una piccola parte, seppur come abbiamo detto in crescita, ha cominciato un percorso di epilazione progressivamente definitiva con il Laser.

 

Uomini, basta dubbi, VI DICIAMO NOI IL MODO MIGLIORE PER LA VOSTRA CERETTA!

Prima di tutto bisogna spiegare un dettaglio: ogni ceretta che vogliate fare: dalla ceretta alla schiena fino alla depilazione delle parti intime è importante che vi prendiate cura della pelle prima e dopo. Il rischio di follicoliti e peli incarniti quando si effettua una ceretta home made o con tecniche non adeguate è sempre in agguato. (ne abbiamo già parlato qui: “Peli incarniti? come prevenirli?“)

L’utilizzo del laser o della luce pulsata per l’epilazione è quello che presenta i migliori vantaggi, sia dal punto di vista di ricrescita dei peli che da quello di evitare fastidi alla pelle. Infatti, la pelle dell’uomo, nonostante quello che si pensi, non è affatto più resistente: al contrario, è la pelle che presenta maggiori problemi se sottoposta a continue cerette. Per questo, sono necessari, sia prima che dopo la ceretta, trattamenti specifici in modo da diminuire gli arrossamenti e da prevenire i rischi di follicoliti. Il laser, al contrario, evita questi disagi ed i risultati sono più efficaci.

Si deve anche ricordare che ogni uomo risponde al trattamento in modo diverso; persino nelle varie aree del corpo (ascelle, gambe, schiena, ecc) si hanno risultati diversi. Dato che la pelle dell’uomo è particolarmente delicata, anche se il trattamento laser non è aggressivo, a volte la cute viene interessata da leggeri arrossamenti, per questo è necessario trattare la pelle anche nel quotidiano con appositi detergenti e creme domiciliari, per alzare le difese cutanee della pelle e permettervi di non avere più l’incubo della ceretta alle spalle, alla schiena o alle gambe e godervi al massimo un corpo sempre perfetto!

0 Comment

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.