Ego Estetica

Neri…non per caso!

Neri…non per caso!

Neri…non per caso!

Dalla giusta alimentazione ai trattamenti per il corpo, ecco tutte le strategie da adottare da subito, per ottenere un colorito sano, evitare sgradevoli macchie sulla pelle, e risplendere per tutta la bella stagione! Anche perché il sole, oltre che donare bellezza, rende migliore l’umore e la salute, grazie alla vitamina D, vero toccasana per il sistema immunitario. L’abbronzatura selvaggia, oltre che fuori moda è anche dannosa. Qualsiasi sia il vostro fototipo, almeno un mese prima delle esposizioni é altamente consigliato fare scorta di betacarotene e licopene, le due sostanze che, stimolando naturalmente la produzione di melanina, preparano la pelle ai raggi solari, ne intensificano il colorito e aiutano a ridurre il rischio di eritemi e scottature. Il modo più semplice di assumere questi elisir abbronzanti è naturalmente curare una buona alimentazione: ciliegie, albicocche, carote, peperoni, susine, melone, melanzane, pomodori, pesche, cocomero, broccoli, prezzemolo, basilico, mango, frutta a verdura a buccia e polpa rossa, gialla e arancione sono i veri alleati della tintarella doc. Potete mangiarli crudi (meglio ancora se con la buccia) o gustarli in insalate, frullati, gazpacho, zuppe e macedonie.

Per chi è a rischio eritema, 15 giorni prima dell’esposizione andrebbero evitati cibi come: asparagi, carciofi, birra e grano duro. In aggiunta, potete poi assumere, per almeno 30 giorni, un integratore specifico CHRONO AGE® SUN che stimola la melanina e protegge la pelle. In ogni caso va ricordato che dieta e betacarotene non sostituiscono la crema protettiva, che va sempre applicata per evitare macchie, scottature e rughe. Per finire, il consiglio di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno vale anche per l’abbronzatura, perchè una pelle idratata anche da dentro si abbronza meglio. Per preparare la pelle al sole, si deve agire poi anche dall’esterno. Uno Scrub delicato 2 volte a settimana, da eseguire in Istituto o anche a casa, libererà l’epidermide dalle cellule morte e la renderà liscia e pronta all’esposizione. Se ancora non lo fate iniziare a usare una crema per detergere il viso e il corpo, più una maschera settimanale, e una buona crema idratante e nutriente per il corpo mattina e sera. Per la doccia preferite gel senza tensioattivi al solito bagnoschiuma. I vostri bambini hanno invece bisogno di cure più attente, i traumi sulla pelle dovuti al sole saranno un bagaglio per tutta la vita, per cui facciamo particolare attenzione al loro fototipo e creme con massimo SFP per loro, ricordando di ripetere l’applicazione della crema solare più volte al giorno. Cappello e maglietta nelle ore più calde sono consigliati.

Scopri i nostri pacchetti speciali per un’abbronzatura perfetta per tutto giugno in promozione speciale!

0 Comment

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.