Ego Estetica

Se il sole è il nemico numero uno

Se il sole è il nemico numero uno

Se il sole è il nemico numero uno

Non ci stanchiamo mai e anche questo mese parliamo di Sole! Cominciano le belle giornate e prendersi subito cura della propria pelle e avere un giusto “rapporto” con le esposizioni deve diventare una priorità!

Abbiamo già parlato di scottature, eritemi e esposizioni troppo prolungate o troppo intense…questo mese invece vogliamo parlare dell’altra faccia, quella che ci fa sognare l’estate e la bella stagione…

Perché il Sole è prima di tutto una fonte inesauribile di energia e i suoi raggi hanno numerosi effetti benefici su di noi e sulla nostra bellezza! Infatti:

Influisce sul buon umore! I raggi solari bloccano la produzione di melatonina, un ormone che regola alcuni processi metabolici, molto collegati all’umore. Il fattore più significativo, è che la melatonina agisce sui recettori della serotonina, uno dei principali “telecomandi” dell’umore.

Utile per le ossa! il sole è utile nella cura delle malattie reumatiche e a livello cutaneo, determina l’attivazione della vitamina D che contribuisce alla mineralizzazione ossea con il suo effetto ‘’antirachitico’’. Senza contare che i raggi solari aiutano il metabolismo della nostra pelle, tonificano e favoriscono il ricambio cellulare, potenziano il sistema immunitario e regolano la secrezione sebacea.

Amico della bellezza! Sicuramente la tintarella ci dono un aspetto più sano e bello, inoltre, contribuisce alla produzione di endorfina B che agisce sui neuroni sensoriali e crea una sensazione di euforia e di buon umore.

Purtroppo la linea che divide questi effetti benefici dal lato “cattivo” del sole è molto sottile ed è bene ricordare che la tintarella è per natura una “difesa” della pelle ai raggi del sole e la produzione incontrollata di melanina crea inspessimenti cutanei e disidratazione sempre più diffusa rendendo la pelle incapace di compiere il suo naturale lavoro… risultato? Predisposizone a macchie e rughe profonde… e quindi ad un aspetto più “vecchio”!

La prolungata e costante esposizione ai raggi solari e alle lampade artificiali producono quindi uno specifico invecchiamento, che si evidenzia con macchie cutanee e dilatazione delle pareti dei vasi sanguigni, rughe unidirezionali di particolare conformazione.

Per prendersi solo la parte buona del sole e prevenire l’invecchiamento precoce è indispensabile fare molta attenzione al nostro rapporto con l’esposizione! ma come fare?

Ecco a voi le 5 piccole regole d’oro da ricordare ora che vogliamo cominciare ad esporci al sole!

  • Stabilire il tuo fototipo
  • Scegliere il filtro giusto per il tuo fototipo
  • Non esporsi nelle ore centrali della giornata
  • Preparare la pelle al sole con trattamenti di esfoliazione e idratazione.
  • Evitare l’uso eccessivo di lettini solari

Seguendo questi 5 step vi garantirete non solo un’abbronzatura da invidia ma soprattutto… una pelle sana e sempre al meglio!

Post Precedente
Primavera colorata
Prossimo Post
Prevenire l’Aeging

0 Comment

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.