Ego Estetica

La necessità del mese: pelle matura

La necessità del mese: pelle matura

La necessità del mese: pelle matura

Un altro anno sta finendo, sono passati 365 giorni + 1 considerando l’anno bisestile… e purtroppo bisogna ammetterlo, anche per la nostra pelle sono passate le ore, le settimane e i mesi.

Prendiamo spunto da questo per parlare quindi non proprio di una necessità, ma di una condizione normale a cui tutti siamo soggetti prima o poi: la PELLE MATURA!

Se è vero che siamo molto più tempo anziani che giovani… è altrettanto vero che il vero momento di svolta nella vita della donna è uno: la MENOPAUSA

Il corpo cambia completamente, è una nuova fase che non ha nulla a che fare con le precedenti…

Ormoni, vampate di calore, irritabilità e sbalzi d’umore sono una conseguenza normale di questa nuova fase, ma questo mese vogliamo concentrarci sull’organo di cui ogni giorno ci occupiamo: La Pelle

All’esaurimento della funzionalità ovarica, si accompagnano diverse modificazioni cutanee in cui la pelle tende a diventare più secca e rilassata, a perdere compattezza e luminosità, tono ed elasticità.

 

Quali sono gli aspetti cutanei ai quali bisogna prestare maggiore attenzione?

L’invecchiamento cutaneo dovuto alla carenza di estrogeni non è uguale per tutte le donne.

  • per alcune prevale infatti una maggiore reattività nei confronti dei fattori ambientali con un peggioramento di condizioni preesistenti come couperose, fragilità e sensibilità cutanea;
  • per altre saranno più evidenti i segni di rilassamento cutaneo, accentuazione delle borse e perdita dell’ovale del viso;
  • per le donne con fototipo chiaro infine prevarranno i segni del fotoageing (macchie e discromie cutanee).

 

In menopausa la beauty routine deve cambiare?

Certo, la pelle cambia, diventa più delicata, e quindi bisogna capire come prendersene cura! No alla detersione troppo aggressiva: può provocare una perdita dei lipidi da parte della barriera cutanea. Meglio detersione più gentile, evitando tonici alcolici e maschere disseccanti ma preferendo creme detergenti specifiche.

Sono indicati prodotti a basso potere irritante, poco schiumogeni, ed in grado di apportare sostanze idratanti ed emollienti.

0 Comment

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.