Ego Estetica

Necessità del mese viso: la pelle sensibile

Necessità del mese viso: la pelle sensibile

Necessità del mese viso: la pelle sensibile

“Pelle sensibile” che vuol dire?

La principale caratteristica di questo tipo di pelle è quella di avere delle barriere cutanee compromesse, in quanto c’è una circolazione sanguigna alterata e quindi la pelle risulta essere poco nutrita e intossinata. È una pelle che reagisce agli stimoli esterni in maniera eccessiva manifestando diversi tipi di sintomi: couperose, rossori e una reattività eccessiva.

  1. Cosa acutizza il problema?

Il freddo, i cambi di temperatura e il vento

 

  1. Come si presenta la pelle sensibile?
  • Pelle molto sottile con strato corneo inspessito
  • Rossori diffusi, fragilità capillare e sensazione di calore
  • Capillari evidenti e di volume maggiore, couperose, pelle irritabile che può diventare allergica
  • Difese immunitarie fortemente alterate
  • Eccessiva reattività agli stimoli

 

  1. I cibi che non aiutano?

uova, i latticini, le noci, le fragole, gli alimenti piccanti, gli alcolici, i coloranti alimentari, i conservanti e i dolcificanti… in generale gli alimenti che sovraccaricano l’organismo e quelli particolarmente allergizzanti

 

COSA FARE?

  1. Cosmetici giusti

Per ripristinare le barriere cutanee e calmare il sistema immunitario di questa pelle fortemente reattiva.

  1. Trattamenti in istituto per proteggere, calmare, detossinare e nutrire la pelle
  2. Proteggere il più possibile le parti esposte al freddo, come viso e mani non solo con guanti e sciarpe, ma soprattutto con creme con una texture adatte alla stagione e un filtro solare, anche se si rimane in città!
  3. I cibi che aiutano?

Vitamine per rinforzare i capillari e gli ANTIOSSIDANTI perché una pelle particolarmente reattiva e che quindi lavora troppo produce inevitabilmente una quantità maggiore di Radicali Liberi!

0 Comment

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.